NELLA STANZA BLU

21 Gennaio 2019

E’ successo tutto senza programmare niente.

Sono passata da loro una mattina, solo per chiaccherare un po e mangiare qualcosa insieme.

Giovanna è una delle mie più care amiche ma non riusciamo a vederci spesso perchè, si sa, quando si hanno dei figli piccoli, un lavoro a che ti occupa gran parte della giornata e anche una nuova casa da sistemare il tempo sembra non essere mai abbastanza.

, NELLA STANZA BLU
, NELLA STANZA BLU

Maddalena ha compiuto un anno in questi giorni, sta muovendo i primi passi e sa già benissimo quello che vuole.

Io ero in terra a giocare con lei quando ho visto l’effetto polvere che adoro.

Lo sapete quanto io mi diverta a giocare con questa cosa e così sono corsa a prendere la macchina fotografica per scattare.

Non ero sicura di come si sarebbero intonati questi vestiti scuri con le pareti scure. Quasi un mimetismo dove ciò che è più colpisce l’occhio alla fine sono i colori della pelle e del contatto mamma figlia.

Ne sono uscite queste foto, nel blu dipinto di blu.

, NELLA STANZA BLU
, NELLA STANZA BLU
, NELLA STANZA BLU

, NELLA STANZA BLU

CONDIVIDI
COMMENTS
EXPAND

Che dire, grazie per la magia di queste foto.

ADD A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.